Dietoterapia grande obesità

diete personalizzate

Sono sempre più numerose, anche in Italia, le persone che soffrono di grande obesità, una condizione di vera patologia cronica, con fortissimo rischio di complicanze severe per la salute e con importanti risvolti di stigma sociale.

Anche nel nostro Paese, culla della grandi tradizioni della cucina Mediterranea, stiamo osservando un costante aumento della grande obesità, soprattutto tra le persone che si sono sottoposte a “diete drastiche”, hanno perso velocemente peso, anche “più e più volte” e che hanno “più e più volte” recuperato il peso perso “spesso con gli interessi”, fino ad arrivare ad un peso corporeo tanto elevato da causare non solo disagio, ma vera impossibilità di compiere le comuni attività giornaliere.

Allacciarsi le scarpe, fare una breve passeggiata, salire le scale, utilizzare il bagno e/o entrare nella doccia 

dell’Hotel, possono sembrare azioni “banali” se a compierle è una persona che non soffre di grande obesità, occorre dunque aiutare queste persone ad intraprendere un percorso di ottimizzazione del loro peso corporeo e di risoluzione definitiva del problema … Ma tutto questo è possibile? Dalla grande obesità si può guarire?

Certamente si, ma occorre affrontare questa patologia cronica con la giusta forza di volontà, con coraggio con pazienza e soprattutto … chiedendo aiuto “non ad un semplice schema dietetico” che ci assicuri di calare di peso, ma ad un professionista capace di intraprendere con il paziente una seria analisi delle cause che hanno portato ad intraprendere scelte alimentari non funzionali, a conseguire non solo il “giusto peso corporeo”, ma soprattutto “energia e benessere a tavola”.

Accettiamo dunque di “dare davvero battaglia alla grande obesità” ed il primo atto di coraggio è proprio quello di non “fare tutto da soli”, ma compiere “l’atto eroico” di chiedere aiuto, non ad una dieta dimagrante, ma ad una figura professionale che sia la nostra guida di riferimento, sappia ascoltare come il nostro problema sia insorto, come si sia aggravato, cronicizzato, come oggi ci appaia “quasi senza via d’uscita” e comprendere invece come la grande obesità possa essere ora aggredita, sopraffatta e definitivamente vinta … dando battaglia insieme!

Share by: