Dietoterapia Dislipidemie

diete displidemie

Quando osserviamo, in occasione di un controllo dei nostri esami ematici, valori alterati di Colesterolo e/o di Trigliceridi, dobbiamo avere ben presente che stiamo vivendo una condizione di serio rischio per la nostra salute, infatti colesterolo e trigliceridi, pur essendo elementi essenziali per la formazione di alcune componenti strutturali del nostro organismo, devono essere comunque presenti nella circolazione sanguigna in quantitativo ottimale.

Un aumento di livelli ematici di Colesterolo e/o Trigliceridi correla scientificamente con un rischio statisticamente maggiore di incorrere in malattie cardiache e della circolazione, motivo per cui ogni aumento dei valori di colesterolo e trigliceridi è meritevole di serio approfondimento diagnostico e di mirata terapia, sia farmacologica che dietetica.

Conoscere i cibi ricchi di colesterolo, evitare gli eccessi a tavola che possono causare accumulo di colesterolo e 

 trigliceridi, riportare le nostre abitudini nutrizionali in perfetto equilibrio rispetto a quanto indicato dalle Linee Guida per una corretta nutrizione, sono tutti elementi di grande aiuto nella prevenzione e nella cura delle dislipidemie.

Ci sono, dobbiamo prenderne atto, condizioni genetiche che predispongono all’aumento dei valori di Colesterolo e/o Trigliceridi e che possono essere risolti soltanto facendo ricorso alla terapia farmacologica più mirata, occorre però sottolineare che la dieta concorre per un buon 30% al pool globale lipidico totale, ragione per cui non è il caso di minimizzare i benefici effetti che una dieta equilibrata ed a controllo di lipidi può realizzare nel nostro organismo.

Lo Specialista in Scienza dell’Alimentazione è sempre pronto a lottare al nostro fianco, per evitare picchi di Ipercolesterolemia e/o Ipertrigliceridemia, in modo da informarci sui cibi controindicati, da assumere con la dovuta moderazione e sui fattori nutrizionali protettivi per il nostro organismo, per riportare i fattori di rischio a livelli più controllati e desiderabili per la nostra salute.

Share by: